Premio Cultura di Gestione al Santa Maria della Scala

Redazione SMS MAG

21 Marzo 2019

Il Santa Maria della Scala di Siena riceve la Menzione Speciale come Modello di gestione da Fedeculture

Il Complesso Museale Santa Maria della Scala del Comune di Siena ha ricevuto la Menzione Speciale per il progetto Santa Maria della Scala Fabbrica di Cultura e Società nell’edizione 2018 – 2019 del Premio Cultura di Gestione istituito da Federculture, Agis, Alleanza Cooperative Italiane Turismo e Beni Culturali, Forum Nazionale del Terzo Settore, ANCI e patrocinato dal Mibac.

Il bando nazionale premia i progetti e i modelli più innovativi nella gestione culturale che si sono distinti nella valorizzazione del territorio, efficacia gestionale e sostenibilità, creazione di reti, rigenerazione urbana e impatto sociale e il Comune di Siena, con il progetto speciale del Santa Maria della Scala avviato nel 2016 e in parte pianificato fino al 2021, si è distinto nella sezione Modello di gestione.

La partnership fra pubblico e privato, le relazioni tra istituzioni a livello nazionale e il recupero di quelle con il territorio, la valorizzazione del patrimonio, il welfare culturale sviluppato intorno al genius loci della cura ne hanno identificato il modello di gestione.

La cerimonia di premiazione dei vincitori, che si inserisce nel programma della seconda Conferenza Nazionale dell’Impresa Culturale (12 – 13 Giugno 2019), si svolgerà il 12 Giugno 2019 a Roma alla presenza di rappresentanti delle amministrazioni e delle istituzioni nazionali promotrici dell’iniziativa.

 


LEGGI ANCHE

Toscana, al Santa Maria della Scala una menzione speciale del Premio Cultura di Gestione su AgCult


 

Iscriviti a SMS MAG LETTER