Inaugurazione mostra Il Gemello Cattivo

Redazione SMS MAG

5 ottobre 2018

Foto dell’inaugurazione della mostra Il Gemello Cattivo a cura di Fondazione Malutta, un collettivo veneto di giovani artisti internazionali

Alla presenza di alcuni artisti di Fondazione Malutta è stata inaugurata giovedì 4 ottobre 2018 la mostra Il Gemello Cattivo al Santa Maria della Scala di Siena che sarà visitabile fino al 4 novembre 2018. La mostra nasce grazie al progetto Just Image_Project Room a cura di Michela Eremita e finanziata dal programma Toscanaincontemporanea2017 della regione Toscana.

Nei locali dell’ex refettorio del Santa Maria della Scala, il collettivo di 50 giovani artisti, tra i 20 e i 35 anni, ha ricreato un ambiente simile a quello più antico della Sagrestia Vecchia, che si trova nei locali di fronte a quelli dell’esposizione, installandovi le loro opere. Ogni artista ha interpretato il tema Twins, affidatogli durante un seminario del programma Just Image dal critico d’arte e docente dell’Università di Bergamo Elio Grazioli, declinandolo con la chiave di lettura “il gemello cattivo”.

La giovane età degli artisti, il loro linguaggio caratterizzato da un confluire di culture, generi e sensibilità differenti, la ricchezza della loro ricerca artistica hanno richiamato molti giovani alla giornata di inaugurazione.