Al Comune di Siena il titolo di Presidio Culturale Italiano

Redazione SMS MAG

14 Ottobre 2019

L’Associazione Cultura Italiae ha assegnato al Comune di Siena il titolo di Presidio Culturale Italiano 

L’11 Ottobre 2019 il Comune di Siena ha ricevuto il titolo di Presidio Culturale Italiano dall’Associazione Cultura Italiae. La premiazione si è svolta nella magnifica Sala del Mappamondo del Palazzo Pubblico e il premio è stato consegnato da Angelo Argento, presidente dell’Associazione, al Sindaco Luigi De Mossi. A presentare l’evento la giornalista Rai Barbara Carfagna.

La premiazione ha aperto l’evento S.E.M.I. Storie di Eccellenza Merito e Innovazione, organizzato dall’Associazione Cultura Italiae per il terzo anno. Dopo Matera e Parma, quest’anno è toccato a Siena trasformarsi in simbolica Capitale della cultura, ospitando nelle giornate del 12 e del 13 Ottobre 2019 presso il Santa Maria della Scala personaggi di spicco del mondo della cultura, dello sport e dell’impresa, tutti accumunati da un obiettivo: valorizzare l’Italia del merito e dell’eccellenza, incentivando i giovani a investire tempo e idee per la crescita del Paese.

Il Sindaco, nel suo discorso per il conferimento del titolo, ha detto bisogna avere la capacità di evitare un eccesso di commercializzazione della cultura e allo stesso tempo essere contemporanei”, un tema complesso quello espresso da Luigi De Mossi, ma che Siena è riuscita ad attuare in modo egregio, tanto da meritarsi il titolo di Presidio Culturale Italiano. La città, infatti, è riuscita a valorizzare sempre di più e sempre meglio quelle che sono le sue qualità e i suoi valori municipali, mettendo un po’ da parte il mondo veloce dei nostri giorni, senza però rinunciare ad accedervi. È questo ciò che è stato premiato.

A conclusione della cerimonia è stata donata alla città una quercia, come simbolo per ricordarne le radici e come metafora di qualcosa di cui bisogna prendersi cura, affinché possa crescere forte e in salute. Come la città di Siena.

Foto di Fabio Di Pietro

 

 

Iscriviti a SMS MAG LETTER